trend: rossetto rosso, come sceglierlo?


red lipstick: un classico intramontabile, e quest’anno è un super-trend! ecco una breve guida con qualche trick per non sbagliare un colpo, dalla scelta all’applicazione.

red lipstick shades on skin undertonesla scelta del rosso
fondamentale la scelta del tipo di rosso in base alla propria carnagione.
se il sottotono della pelle è sui toni caldi [gialli], è il caso di optare per un rosso con gamme più calde [arancioni], mentre se il sottotono è freddo [rosa] le gamme migliori sono quelle fredde [magenta/prugna].
naturalmente esistono anche carnagioni neutre – in questo caso qualsiasi tipo di sottotono del rossetto andrà benissimo!
nell’immagine qui a fianco si nota come, a seconda del sottotono della pelle, lo stesso tipo di colore abbia una resa completamente diversa; quando si azzecca l’abbinamento, la pelle risulta più luminosa e certamente il risultato finale è di freschezza e brillantezza.

l’applicazione
il rossetto rosso tende a sbavare, quindi è fondamentale delineare il contorno con la matita prima di applicarlo. sempre valida la regola del velo di cipria sulle labbra per una durata maggiore.
in caso di labbra molto sottili, per rendere l’effetto volume è deicsamente consigliato evitare di cadere nel terribile errore di delineare il contorno con la matita fuori dalle labbra! l’effetto ottenuto è volgare e poco credibile, si rischia seriamente di sembrare bambine che pasticciano con il trucco della mamma. invece, stendere sopra il rossetto un velo di gloss trasparente ha una riuscita più naturale e meno pacchiana. questo escamotage funziona meglio con un lipstick chiaro, ma anche con il rosso ha una riuscita accettabile.

consigli spassionati

  • se non siete più giovanissime, optate per sfumature con base più rosata invece che rosso intenso o rosso lacca, per evitare di assumere un’espressione troppo severa ed evidenziare le rughette agli angoli della bocca. in effetti, per chi non è nel fiore degli anni il rossetto rosso sarebbe da evitare.
  • se vi siete preparate per uscire e non volete lasciare il segno del rossetto su ogni bicchiere che toccate, prima di bere leccatevi discretamente le labbra umettandole: eviterete che il colore si appiccichi troppo al vetro.
  • non esagerate con il make-up: il rosso è già un catalizzatore di attenzione, per cui il buon senso suggerisce di non enfatizzare troppo gli occhi e non caricare troppo il blush quando si indossa questo tipo di rossetto.

individuare il sottotono
per individuare il tuo tipo di carnagione, assicurati di essere in piena luce naturale e guarda il colore delle vene che si vedono all’interno del polso. se tendono più verso il verde, hai un sottotono caldo; se tendono più all’azzurro, il tuo sottotono è freddo.

Advertisements

Informazioni su NAiMA

ho i capelli blu. i gatti hanno adottato la mia famiglia. ho la fibrosi cistica. da grande farò la gattara pazza. sono una delle persone più pigre che tu abbia mai conosciuto. // i'm blue-haired. cats have adopted my family. i have cystic fibrosis. when i grow up i wanna be a crazy cat-lady. i'm one of the laziest persons you'll ever get to know.
Questa voce è stata pubblicata in How To: consigli make-up e contrassegnata con . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...